Le condizioni meteo tenderanno a migliorare al Nord a metà settimana. La giornata di giovedì 29 sarà prevalentemente soleggiata in tutto il Paese, con tempo in sensibile miglioramento anche al Nord dove però persisterà qualche annuvolamento, ma soprattutto a ridosso dei monti e con scarso rischio di precipitazioni. Si prevede, inoltre, una nuova intensificazione del caldo un po’ dappertutto con punte dai 34-38 gradi sulla bassa pianura padana e sulle regioni centrali; valori fino ai 40 gradi al Sud e sulle Isole, ma con possibili picchi anche superiori.

Venerdì 30 si prevede un aumento dell’instabilità soprattutto sulle Alpi, dove nel corso della giornata saranno possibili rovesci e temporali sparsi. Tempo in prevalenza soleggiato sul resto del Paese. Temperature in ulteriore aumento. Proseguirà quindi l’intensa ondata di caldo, con possibili punte leggermente oltre i 40 gradi specialmente al Sud e sulla Sicilia.