Durante il fine settimana di Ferragosto sull’Italia insisterà l’Anticiclone Nord-Africano, che però si sposterà leggermente verso ovest: le giornate quindi saranno ancora in prevalenza soleggiate, con pochi temporali di calore solo sulle Alpi, e farà sempre molto caldo, ma i picchi più alti si registreranno non più al Sud quanto piuttosto al Nord. Lunedì aumenterà l’instabilità sulle Alpi dove si svilupperanno rovesci e temporali più numerosi e diffusi; di conseguenza in molte zone del Nord si avvertirà un primo calo termico, mentre nel resto del Paese le temperature resteranno ancora molto elevate. L’aumento dell’instabilità al Nord è legato al transito sull’Europa Centrale di una perturbazione che, seguita da correnti più fresche, poi tra martedì e giovedì, porterà rovesci e temporali in molte regioni, specie al Nord e versante adriatico, e soprattutto spazzerà via il caldo intenso da tutta l’Italia.

Previsioni meteo per sabato 14 agosto

Sabato prevalenza di bel tempo in tutta Italia; temporaneo aumento delle nubi nel pomeriggio solo sulle Alpi, dove sono possibili dei brevi e isolati temporali. Temperature stazionarie o in leggero aumento: massime quasi dappertutto comprese fra 33 e 39 gradi, ma con punte anche di 40-41 gradi. Venti deboli, a regime di brezza; mari calmi o poco mossi.

Previsioni meteo per domenica 15 agosto

Domenica al mattino bello ovunque; nel pomeriggio un po’ di nuvole e qualche temporale sulle Alpi, sempre soleggiato altrove. Temperature senza grandi variazioni e ancora molto elevate con picchi dai 35 ai 41 gradi specialmente nelle aree distanti dalle coste. Venti a regime di brezza e mari calmi o poco mossi.