L’anticiclone nord-africano risulta finalmente indebolito, grazie ad una massa d’aria più temperata, sospinta da una vivace ventilazione di Maestrale, che sta scivolando lungo la nostra Penisola: possiamo decretare la fine della seconda ondata di caldo della stagione estiva, con temperature in calo al Centro e in Sardegna, e sabato 10 luglio anche al Sud e in Sicilia. Si profila così un fine settimana all’insegna del sole con un caldo estivo non lontano dalla norma caratterizzato da temperature senza eccessi e intorno ai 30 gradi. Il caldo dovrebbe tornare ad intensificarsi all’inizio della prossima settimana quando sul Mediterraneo centrale tornerà a rinforzare l’Anticiclone di matrice africana. L’attuale tendenza, da confermare nei prossimi giorni, mostra però che già a metà della prossima settimana le temperature potrebbero subire una nuova sensibile flessione.

Previsioni meteo per sabato 10 luglio

Sabato prevalenza di sole su tutte le regioni; poche nubi in sviluppo sui settori di montagna, con possibili isolati acquazzoni a partire dal pomeriggio sulle Alpi. Temperature in evidente calo anche all’estremo Sud e in Sicilia; clima estivo e caldo in tutta Italia, ma con valori che tornano ad avvicinarsi alla normalità climatica. Venti da deboli a localmente moderati di Maestrale al Centro-Sud, con mari un po’ mossi, specie l’Adriatico meridionale. Venti molto deboli e mari poco mossi al Nord.

Previsioni meteo per domenica 11 luglio

Domenica prevalenza di sole su tutte le regioni, ma con una maggior nuvolosità su Nord-est dove ci sarà il rischio di qualche rovescio sul settore di montagna. Temperature senza grandi variazioni, al più in lieve rialzo ma sotto i 35 gradi. Venti in generale deboli con ancora locali rinforzi di Maestrale e con mari localmente mossi al Centro-sud.