Nell'ultimo weekend di novembre le condizioni meteo subiranno un improvviso cambio di rotta per l'arrivo di una perturbazione a carattere di fronte freddo che raggiungerà tra venerdì 24 e sabato 25 le regioni centro-meridionali, e sarà seguita da aria decisamente più fredda e da venti molto forti.

Nel weekend arrivano freddo, vento forte e neve: le previsioni meteo

Sabato 25 al mattino precipitazioni diffuse sulle regioni meridionali e sul nord della Sicilia, con nevicate sull'Appennino fino a 900-1000 metri. Qualche precipitazione interesserà anche Abruzzo e Molise. Neve fino a bassa quota sui settori alpini di confine, specie in Alto Adige.

Venti a carattere di Foehn sulla Pianura Padana, molto forti da nord sulle Isole maggiori e al Centro-Sud, specie nel Canale di Sicilia con raffiche fino a 80-100 km/h. Temperature in sensibile calo specie al Centro-Sud e Isole.

Domenica 26 i venti si attenueranno decisamente. Sull'insieme del paese i cieli saranno in prevalenza poco nuvolosi, con possibili deboli nevicate nelle Alpi di confine e qualche rovescio sull'area del basso versante Tirrenico (tra Calabria e nord della Sicilia), in Puglia e Molise. Le temperature subiranno un nuovo calo soprattutto al Sud, specie nei valori minimi.