Mentre il primo sabato d'autunno è destinato a trascorrere con condizioni meteo dal sapore estivo quasi ovunque, domenica 26 settembre alcune regioni dovranno affrontare un deciso cambio di scenario per l'arrivo di una perturbazione che porterà maltempo localmente intenso.

Vediamo nei dettagli le previsioni meteo per i prossimi giorni

Per sabato 25 settembre si profilano condizioni meteo stabili e tanto sole praticamente in tutta Italia. Farà eccezione qualche nuvola innocua al Nord, in Toscana e sulle Isole maggiori, con qualche pioggia che potrà interessare le Alpi occidentali.
Il caldo anomalo si intensificherà ulteriormente al Centro-Sud e nelle Isole maggiori, dove le zone più calde supereranno la soglia dei 30 gradi, mentre al Nord-Ovest le temperature massime caleranno lievemente.

Al momento i modelli confermano il peggioramento atteso per domenica 26 settembre, quando l'Italia sarà investita dalla perturbazione numero 5 del mese. I suoi effetti si faranno sentire soprattutto al Nord e coinvolgeranno più marginalmente anche il Centro: localmente ci sarà il rischio di fenomeni intensi.
Al Sud, invece, le condizioni meteo resteranno stabili, con prevalenza di sole e un clima decisamente caldo: diverse zone supereranno i 30 gradi.

Il sistema perturbato influenzerà le condizioni meteo al Nord-Est e su parte del Centro anche nella giornata di lunedì 27 settembre, quando qualche pioggia si estenderà anche al Sud dove, anche se i valori rimarranno decisamente oltre la media, si inizierà a osservare un lieve calo termico. Prima di abbandonare l'Italia, nella giornata di martedì la perturbazione determinerà una residua instabilità nelle regioni meridionali.