La debole perturbazione (la nr. 2 del mese) in transito sull’Italia, prima di abbandonare la Penisola, venerdì 13 novembre darà luogo a qualche pioggia in Liguria e sul versante tirrenico; nonostante la nuvolosità le temperature resteranno in generale di qualche grado sopra la norma. Nel fine settimana l’alta pressione farà fatica a espandersi nuovamente con decisione sull’Italia che, di conseguenza, rimarrà esposta al passaggio di correnti miti ma umide: ci attendono quindi due giornate tra sole e nuvole, con qualche pioggia sulle regioni tirreniche e temperature sempre superiori alle medie stagionali. Per l’inizio della settimana si profila l’arrivo di una perturbazione atlantica che darà luogo a piogge lunedì al Centro-Nord e martedì al Sud, accompagnata da un rinforzo dei venti e da un calo termico.

Previsioni meteo per venerdì 13 novembre

Cielo sereno o poco nuvoloso su Alpi e Friuli. Parziali schiarite nel corso della giornata anche su alta Pianura Padana, Marche, Abruzzo, Umbria, Lazio e Sardegna. Più nuvoloso nel resto  dell’Italia, con qualche debole pioggia, specie al mattino, in Liguria, alta Toscana e Campania e nubi compatte su bassa pianura lombarda ed Emilia; possibili nebbie a inizio giornata nelle valli del Centro. Temperature con poche variazioni e al di sopra della norma, in generale comprese fra 15 e 23 gradi. Venti deboli.

Previsioni meteo per sabato 14 novembre

Bello all’estremo Sud e zone alpine. Nuvole altrove, anche se non mancheranno gli sprazzi di cielo sereno. Nel corso del giorno qualche debole pioggia si limiterà a bagnare Liguria e Toscana. Al mattino qualche nebbia su pianure del Nord e valli del Centro. Temperature senza grandi variazioni, sempre al di sopra delle medie stagionali.