Le condizioni meteo all'inizio della prossima settimana vedranno un nuovo peggioramento del tempo per alcune regioni. Si avvicinerà infatti una nuova perturbazione che porterà piogge e anche locali temporali a partire dalla Sardegna e dalle regioni centrali. Mercoledì avremo delle piogge residue al Sud e da giovedì assisteremo ad un probabile aumento delle temperature.

Meteo, nuovo peggioramento con piogge all'inizio della settimana

Nella giornata di martedì 9 marzo prevarrà il sole al Nord con qualche nube in più  solo all’estremo Nordovest. Molte nuvole invece al Centro e sulla Sardegna con piogge a tratti anche intense soprattutto su Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio. Rischio di rovesci o temporali sulla Sardegna, specie sulla parte centrale e meridionale dell’Isola. Nevicate sull'Appennino centrale oltre i 1000 metri di quota. Situazione più variabile al Sud e sulla Sicilia con qualche pioggia nelle zone interne nel corso del pomeriggio.
Temperature massime senza grosse variazioni e con punte di 16-17 gradi al Sud e sulle Isole maggiori. Giornata ventosa.

Mercoledì 10 marzo il maltempo si concentrerà al Sud e sulla Sicilia specie al mattino con rischio di rovesci o temporali tra Calabria e Sicilia. Temperature in calo al Sud e venti a tratti intensi settentrionali sulle regioni del Centro-sud. Giovedì, grazie all’allontanamento della perturbazione, si vivrà una giornata di tregua ma con nuvole in aumento al Nord per l’avvicinamento di un nuovo sistema perturbato.