La prima settimana di maggio sembra destinata a proseguire con un via vai di perturbazioni sull'Italia, dove le condizioni meteo saranno segnate da un po' di piogge fino a venerdì.

La tendenza meteo per i prossimi giorni

In particolare, due perturbazioni investiranno il Paese nella giornata di mercoledì 5 maggio: una, proveniente dall'Atlantico, coinvolgerà il Nord; l'altra, in risalita dal Nord-Africa, influenzerà le condizioni meteo sulle nostre regioni centro-meridionali.
In generale la giornata sarà caratterizzata ovunque da una spiccata variabilità. Al Nord il rischio di pioggia sarà più elevato sulle Alpi e al Nord-Est; al Centro-Sud piogge sparse potranno coinvolgere la Sicilia e buona parte delle regioni peninsulari.

Secondo la tendenza meteo, tra la giornata di giovedì 6 e quella di venerdì 7 maggio si profila uno scenario incredibilmente simile, con l'Italia coinvolta contemporaneamente da altre due perturbazioni.

Il primo sistema perturbato proverrà dal nord Atlantico e lambirà le regioni settentrionali durante il suo transito verso l'Europa orientale. Ancora una volta, le zone che più probabilmente saranno interessate dalle piogge sono soprattutto le Alpi e il Nord-Est.
Nel frattempo un'altra perturbazione si avvicinerà all'Italia dal Nord Africa, e dirigendosi verso la Grecia e il Mediterraneo orientale attraverserà le nostre regioni meridionali. I suoi effetti attualmente sembrano destinati a risultare piuttosto scarsi in termini di precipitazioni, con qualche breve pioggia probabile tra la Sicilia e la Calabria nella seconda parte di giovedì e nelle prime ore di venerdì.

Attualmente, per il fine settimana si profila un generale miglioramento del tempo, accompagnato ovunque da un clima primaverile.