Mentre la settimana si è aperta lunedì con una fase di intenso maltempo al Centro-Nord, appare destinata a proseguire nel segno di condizioni meteo stabili. Anche se non si profila una rimonta anticiclonica, in grado di garantire l'assenza di nuvole e un clima particolarmente caldo, l'Italia non è al momento nel mirino di perturbazioni organizzate, e anche nella seconda parte della settimana, tra giovedì 27 maggio e venerdì 28, vivrà una situazione meteo tranquilla, con solo qualche nuvola e un basso rischio di pioggia.

In particolare, giovedì 27 maggio il cielo sarà prevalentemente soleggiato, con condizioni meteo stabili in gran parte dell'Italia. Nella prima parte della giornata ci sarà qualche nuvola in Sicilia, con la possibilità di piogge isolate nelle zone interne. Nel pomeriggio episodi di instabilità potranno interessare anche l'estremo Nord, in particolare i settori centrali e orientali delle Alpi e il Trentino Alto Adige, e verso sera qualche temporale potrà estendersi anche verso le zone di pianura del Nord-Est.
Le temperature saranno in generale nella norma, con un clima tipico della primavera avanzata ma senza un caldo eccessivo; soffieranno venti moderati di Maestrale tra il basso Adriatico e l'alto Ionio.

Condizioni meteo stabili anche nella giornata di venerdì 28 maggio: si potranno osservare degli annuvolamenti passeggeri sulle Isole maggiori, ma senza il rischio di pioggia. Nella seconda parte della giornata le nuvole saranno in aumento anche sulle montagne dell'Appennino.
Le temperature saranno stazionarie o in lieve rialzo, ma sempre con valori prossimi alla media stagionale. I venti saranno in generale deboli, fino a moderati di Maestrale sul Canale d'Otranto e da est sul Canale di Sardegna.

Secondo l'attuale tendenza anche il fine settimana del 29 e 30 maggio dovrebbe riservarci una situazione tranquilla dal punto di vista meteo: i modelli più aggiornati confermano che non si prevede il passaggio di perturbazioni organizzate e che prevarrà il bel tempo su gran parte del nostro Paese.