Le condizioni meteo dell'inizio della prossima settimana saranno condizionate dalla presenza di un vasto campo di alta pressione, che rimarrà stabilmente posizionato sul nostro Paese ancora per molti giorni. Le proiezioni a lungo termine, infatti, non vedono grossi cambiamenti nello scenario meteo, caratterizzato ancora da assenza di piogge e temperature relativamente miti. Rispetto al weekend del 7 e 8 novembre, però, assisteremo ad un aumento delle nebbie, specie al Nord.

Tendenza meteo per domenica 8 novembre e l'inizio della prossima settimana

Domenica l’alta pressione proteggerà l’Italia, garantendo un’altra giornata di tempo stabile ovunque e prevalentemente soleggiata. Nel corso della giornata un po’ di nubi sparse, con cielo fino a parzialmente nuvoloso, interesseranno Liguria, Toscana, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna. Da segnalare anche qualche velatura di passaggio al Nord. Nelle ore più mattutine sarà possibile qualche banco di nebbia in Pianura Padana e lungo le coste dell’alto Adriatico. Temperature senza grandi variazioni di rilievo sia nei valori notturni che diurni: massime pomeridiane tra 15-18 gradi al Nord e tra 17-20 gradi al Centro-Sud, con punte massime di 21-22 in Calabria e sulle Isole. Venti deboli o molto deboli, salvo qualche rinforzo da nord intorno alla Puglia e sul Mar Ionio.  Mari: un po’ mosso l’Adriatico meridionale, lo Ionio e il Canale di Sardegna e al largo il Mare di Sardegna; poco mossi o localmente calmi i restanti mari.

Anche a inizio settimana le perturbazioni si manterranno lontane dall’Italia, ancora protetta da un promontorio anticiclonico nordafricano. Le giornate risulteranno prevalentemente soleggiate, ma attenzione perché sulle pianure del Nord e lungo le coste dell’alto Adriatico aumenterà il rischio di nebbie e foschie, con la possibilità che possano persistere anche nelle ore centrali della giornata. Un po’ di variabilità potrebbe coinvolgere l’estremo Sud, in particolare la Calabria e la Sicilia. L’aria mite che accompagna l’alta pressione determinerà ancora temperature in generale di qualche grado al di sopra delle medie stagionali.