Prosegue la fase segnata da un po’ di variabilità sull’Italia, a causa della lontananza dell’alta pressione, che preferisce dirigersi verso l’Europa settentrionale lasciando esposta la nostra penisola a una circolazione di bassa pressione centrata sui Paesi orientali del continente, in grado di determinare ancora alcuni episodi di instabilità. Ci aspetta infatti un weekend che vedrà il ritorno di qualche temporale a partire da sabato pomeriggio sulle aree montuose, ma con tendenza a interessare localmente e temporaneamente anche le pianure del Nord e parte del Centro-Sud entro domenica.

L’instabilità verrà incrementata dal transito di due perturbazioni: una (la n.14), attualmente presente sulla Spagna, in movimento verso le regioni centro-meridionali, l’altra (la n.15) in discesa dall’Europa settentrionale e in rapido scorrimento da nord a sud. Entrambe si inseriranno nell’ambito della circolazione depressionaria presente fra l’Italia e i Balcani, ed esauriranno i loro effetti nel weekend lasciando, tuttavia, alle spalle ancora un po’ di instabilità durante la prima parte della prossima settimana.

Previsioni meteo per oggi, sabato 29 maggio

Sull’insieme del Paese tempo buono o discreto, solo in parte soleggiato, a causa del passaggio di banchi nuvolosi alla media e alta quota. Nel pomeriggio nubi cumuliformi in sviluppo attorno ai rilievi, associati a rovesci e locali temporali su quelli alpini e dell’Appennino settentrionale e in Sicilia. In serata qualche rovescio o temporale possibile anche sulle pianure di Piemonte, alta Lombardia e Veneto, sull’Appennino centrale e in Calabria.
Temperature massime stazionarie o in lieve aumento, fino a 22-26 gradi, ma con punte fino a 27-28. Venti deboli, a prevalente regime di brezza.

Previsioni meteo per domenica 30 maggio

Domenica tempo soleggiato già a partire dal mattino su gran parte del Nord con gli ultimi rovesci in Piemonte. Al Centro tempo instabile con rischio di qualche temporale o rovescio su Lazio, Abruzzo e Molise. Dal pomeriggio migliora su Toscana, Umbria e Marche. Al Sud nuvolosità variabile e tempo a tratti instabile, con piogge più probabili sulle zone appenniniche, in Basilicata e Puglia centro-settentrionale. Sulle Isole tempo in prevalenza soleggiato, con qualche annuvolamento pomeridiano intorno ai rilievi.

Temperature massime in calo, più sensibile in Emilia e sulle regioni centrali. Venti in rinforzo da est in Val Padana da Nord o nordest sull’Adriatico e al Centro di Maestrale in Sardegna e sul Canale di Sicilia.