La perturbazione (numero 8 di maggio) che nelle prossime ore porterà piogge su molte regioni d’Italia, nell’allontanarsi dalla Penisola sabato 15 maggio porterà ancora un po’ di maltempo al Sud, specie a inizio giornata, mentre un po’ di instabilità caratterizzerà la situazione al Nordest.

Domenica un’altra perturbazione, nel muoversi velocemente attraverso il cuore del continente, si addosserà alle Alpi e lambirà l’Italia, favorendo qualche momento piovoso al Centro-Nord, in un contesto in cui comunque in gran parte del Paese si alterneranno sole e nuvole, con poche piogge. Per gli inizi della prossima settimana tempo in prevalenza bello, con un po’ di instabilità residua solo al Nordest.

Previsioni meteo per sabato 15 maggio

Sabato nuvole su gran parte d’Italia, anche se non mancheranno le temporanee schiarite, specie nelle regioni centrali. Nel corso del giorno isoalti rovesci e temporali su Venezie, Salento, Basilicata, Campania Meridionale e Calabria. Temperature massime in diminuzione al Sud e medio versante adriatico, stazionarie o in leggero rialzo altrove. Ventoso per venti occidentali o di Maestrale su Ionio e mari di ponente.

Previsioni meteo per domenica 16 maggio

Domenica prevalenza di tempo bello all’estremo Sud e Isole. Nuvole altrove: nel corso del giorno qualche pioggia su Alpi, Venezie, Toscana, Umbria e Appennino Laziale e Abruzzese. Temperature in crescita in gran parte d’Italia e in particolare al Sud e Isole Maggiori. Venti da deboli a moderati di Libeccio.