La perturbazione numero 8 di maggio, prima di allontanarsi del nostro Paese, porterà nelle prossime ore ancora qualche pioggia al Sud, specie a inizio giornata, mentre un po’ di instabilità continuerà ad interessare le regioni di Nordest. Un’altra perturbazione, la nr. 9 del mese, in transito sull’Europa centrale si addosserà alle Alpi occidentali, per poi estendere i suoi effetti domenica a gran parte della Penisola, portando della nuvolosità e qualche rovescio al Nord e al Centro, accompagnata da venti meridionali e da un rialzo termico al Sud e Isole.

Previsioni meteo per sabato 15 maggio

Sabato tempo in prevalenza soleggiato in Sardegna e Sicilia; nuvoloso al Sud, con piogge e isolati temporali su Puglia meridionale e Calabria, qualche pioggia possibile anche in Campania. Nubi e instabilità al Nord-Est, con rovesci e temporali. Nuvolosità sparsa e parziali schiarite nel resto dell’Italia, ma in peggioramento dal pomeriggio su Alpi occidentali e lombarde, con nuvole in aumento anche in tutto il Nord-Ovest.

Temperature massime in diminuzione al Sud e medio versante adriatico, stazionarie o in leggero rialzo altrove. Ventoso per venti occidentali o di Maestrale su Sicilia, Calabria e Mar Tirreno; Libeccio nel Mar Ligure. Mossi o molto mossi i mari di ponente e lo Ionio.

Previsioni meteo per domenica 16 maggio

Domenica prevalenza di bel tempo all’estremo Sud e Isole, con soltanto il transito di velature, e temperature in rialzo. Più nuvole altrove, con piogge e possibili temporali su Alpi, alta Lombardia, Levante Ligure, Venezie, Toscana, Umbria, Marche, Appennino Laziale e Abruzzese. Temperature in rialzo al Sud e Isole Maggiori. Venti da deboli a moderati di Libeccio.