Fase meteo più movimentata nei prossimi giorni.  Tra venerdì 5 e sabato 6 marzo tempo in peggioramento sull’Italia per l’arrivo di una nuova perturbazione dal Nord Europa. Si verificherà anche un calo delle temperature, durante il weekend, e i valori torneranno più in linea con le medie stagionali dopo una lunga fase molto mite.

Meteo weekend 6-7 marzo: torna lo pioggia ma domenica migliora

Sabato avremo delle piogge al Nord con neve lungo le zone prealpine anche a 7-800 metri di quota. Peggiora anche sulle regioni del medio-basso versante adriatico e dal pomeriggio anche su Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata e nord della Calabria. Qualche pioggia in arrivo anche sulla Sardegna. Neve debole sull’Appennino centrale a partire da 1200 metri di quota. Domenica la situazione migliorerà al Nord e sulla Toscana con ampie schiarite. Tempo variabile nel resto del Paese con rischio di locali piogge nel pomeriggio nelle zone interne tra Lazio e Abruzzo, sull’Appennino calabro-lucano, nelle aree interne della Sicilia e sulla Sardegna. Si verificherà anche un calo termico, più sensibile sabato al Nord e sulle regioni centrali adriatiche. Venti nord-orientali in rinforzo.

Già lunedì 8 marzo si potrebbe avvicinare una nuova perturbazione che porterà i suoi effetti a partire dalla Sardegna, con piogge in estensione alle regioni centrali e rischio di locali temporali.  Si tratta di una tendenza da verificare con i prossimi aggiornamenti.