L’alta pressione oggi, giovedì 2 settembre, porterà prevalenza di sole e caldo nella norma. Le temperature saranno prossime ai 30 gradi sul versante tirrenico, anche oltre su Sicilia e Sardegna; resteranno più contenute lungo il versante adriatico. Tra domani e sabato è probabile un graduale peggioramento del tempo al Centro-Sud per l’arrivo dal Mediterraneo occidentale di una perturbazione (la n. 1 di settembre) associata ad un vortice di bassa pressione.

Venerdì 3 le piogge raggiungeranno la Sardegna per poi estendersi a fine giornata alle regioni peninsulari dove il sabato si preannuncia in prevalenza nuvoloso e molto instabile. Al momento la tendenza mostra per domenica solo un parziale miglioramento del tempo: la perturbazione pur in allontanamento verso la penisola balcanica potrebbe ancora determinare una giornata localmente instabile nelle zone interne. Per il Nord negli ultimi giorni della settimana è previsto un aumento dell’instabilità sulle Alpi.

Previsioni meteo per oggi, giovedì 2 settembre

Giornata stabile e soleggiata quasi ovunque. Il tempo risulterà in gran parte soleggiato, salvo in Sardegna dove il cielo potrà presentarsi a tratti e localmente nuvoloso; da segnalare anche qualche velatura in transito tra il Nord-Ovest e il Centro-Sud, nonché modesti annuvolamenti pomeridiani sulle aree montuose.

Temperature senza grandi variazioni: valori vicini ai 30 gradi sulle regioni tirreniche, anche oltre in Sardegna e Sicilia; intorno ai 24-26 gradi lungo l’Adriatico. Venti moderati settentrionali intorno alla Puglia, da est o sud-est tra il Canale di Sicilia e la Sardegna.

Previsioni meteo per venerdì 3 settembre

Giornata per lo più nuvolosa in Sardegna con qualche pioggia o temporale più probabili sui versanti tirrenici. Nubi in graduale aumento anche nel resto d’Italia a iniziare dai settori occidentali con ampie schiarite che resisteranno soprattutto nel Nord-Est e all’estremo Sud; qualche debole pioggia possibile sui rilievi del Nord-Ovest.

Temperature in calo in Sardegna, senza variazioni di rilievo nel resto d’Italia; in Sicilia e Calabria valori intorno ai 30 gradi con punte di 31-32 nell’isola. Venti moderati di direzione variabile sulla Sardegna e da sudest nel Canale di Sicilia; venti deboli altrove.