La perturbazione numero 7, oggi, domenica 18 aprile, investirà il nostro Paese, rendendo le condizioni meteo particolarmente instabili. Sarà quindi una giornata caratterizzata da numerosi improvvisi rovesci e temporali, concentrati soprattutto sulle regioni del Centro-Sud, mentre le temperature resteranno quasi ovunque al di sotto della media stagionale, sebbene con uno scarto più contenuto rispetto agli ultimi giorni.

Pochi cambiamenti in vista anche per l’inizio della prossima settimana: le temperature torneranno in linea con la stagione solo a partire da mercoledì o giovedì, mentre l’alta pressione resterà lontana dal nostro Paese almeno fino a venerdì, per cui le condizioni meteo rimarranno piuttosto instabili.

Previsioni meteo per oggi, domenica 18 aprile

Nuvole su gran parte d’Italia. Improvvisi rovesci e temporali, specie al pomeriggio, su Venezie, Emilia, Liguria, Appennino umbro-marchigiano, Lazio, zone interne di Abruzzo e Molise, Lazio, regioni meridionali e Sardegna; nevicate sulle Alpi orientali e sull’Appennino centrale e settentrionale oltre 1200-1400 metri.

Temperature con poche variazioni e in generale sotto la norma. Moderati venti di Maestrale sulle Isole maggiori; venti per lo più deboli altrove.

Previsioni meteo per lunedì 19 aprile

Nuvole su gran parte d’Italia. Piogge sparse al Sud e nelle Isole, con nevicate sull’Appennino meridionale oltre 1100-1200 metri. Al pomeriggio improvvisi rovesci e temporali anche su Liguria, alto Veneto, Trentino, Friuli, zone interne del Centro e Lazio, con nevicate sulle zone montuose oltre 1100-1400 metri.

Temperature massime stazionarie o in leggero aumento al Centro-Nord e in Sardegna, in lieve calo al Sud.