La tendenza meteo conferma che nei prossimi giorni ci aspetta uno scenario decisamente più invernale, con freddo in aumento, pioggia, e neve che potrà spingersi fino a bassa quota, raggiungendo anche alcune città di pianura.

La tendenza meteo da lunedì 4 dicembre

Lo scenario meteo sarà piuttosto movimentato all'inizio prossima settimana, avvertono i meteorologi, per il passaggio di altre perturbazioni atlantiche. In tutto il Paese il clima sarà tipico di inizio inverno, e in particolare nelle regioni settentrionali le temperature si spingeranno anche al di sotto delle medie stagionali.

Secondo gli ultimi aggiornamenti meteo, tra la fine di lunedì 4 dicembre e la giornata di martedì 5 sarà probabile il passaggio della prima perturbazione della settimana.
I suoi effetti si faranno sentire in gran parte del nostro territorio, e al Nord la neve potrà spingersi fino a quote basse, con deboli nevicate anche in pianura al Nord-Ovest (quindi in Piemonte, Lombardia ed Emilia occidentale).

Un altro impulso perturbato potrebbe coinvolgere l’Italia tra mercoledì e giovedì, alimentando una seconda fase di maltempo.
Il via vai di perturbazioni sarà accompagnato anche da venti intensi, con mari molto mossi.

Seguiteci nei prossimi aggiornamenti per conoscere maggiori dettagli su questa evoluzione e sulle zone nel mirino della neve.