Nella prima parte della prossima settimana la situazione meteo tenderà gradualmente a migliorare sul nostro Paese. Le temperature tenderanno a calare al Sud, dopo il caldo fuori stagione degli ultimi giorni. L’alta pressione si rinforzerà ma il nostro Paese vedrà comunque il transito di un po’ di nuvolosità, soprattutto sui settori alpini e all’estremo Sud.

A inizio settimana condizioni meteo in graduale miglioramento

Lunedì prevalenza di nuvole all’estremo Sud con un po’ di piogge, per lo più deboli, in Sicilia e Calabria.Tempo decisamente più soleggiato nel resto d’Italia con una prevalenza di cielo poco nuvoloso o al più parzialmente nuvoloso; nel pomeriggio sviluppo di locali rovesci o temporali su Alpi centro-orientali, Appennino settentrionale, Alpi Marittime ed estremo ponente ligure.
Temperature minime in generale diminuzione. Massime in lieve calo al Nord, versante adriatico e Sicilia; valori quasi ovunque in linea con il periodo. Venti in prevalenza deboli e mari per lo più poco mossi.

Martedì sarà una giornata in prevalenza soleggiata. Da segnalare della nuvolosità in transito sulle zone alpine con rischio di locali rovesci.  Nuvole anche in Sicilia e Calabria e nelle zone interne della Sardegna.

A metà settimana, tra mercoledì e giovedì, il tempo sarà soleggiato sulle pianure del Nord, al Centro e su gran parte del Sud e della Sardegna. Maggiore nuvolosità sui settori prealpini e sull’estremo Nordest. Nuvole anche in Sicilia per l’arrivo di una debole perturbazione nord-africana.