Un nuovo peggioramento delle condizioni meteo è previsto per lunedì 8 marzo. Una nuova perturbazione atlantica si avvicinerà all’Italia dal Mediterraneo occidentale portando nuvole e piogge al Centro-sud. Al Nord al contrario si vivrà una fase più stabile.

Nuovo peggioramento meteo per lunedì 8 marzo: i dettagli

Lunedì 8 marzo tempo abbastanza soleggiato al Nord con qualche annuvolamento solo lungo le Prealpi e in Emilia-Romagna. Maggiore nuvolosità nel resto del Paese, più insistente sul settore centrale tirrenico, in Umbria e nelle Marche e accompagnata da piogge a tratti anche intense. Qualche pioggia più debole su Romagna, Abruzzo e Molise. Rischio di rovesci e temporali sulla Sardegna. Temperature minime in aumento al Centro-nord, massime in diminuzione al Centro e sulle Isole maggiori. Scirocco in rinforzo sulle Isole e sui mari di Ponente.

Martedì 9 marzo avremo ancora qualche pioggia al Centro, in particolare tra il sud della Toscana e il Nord del Lazio.  Piogge anche nelle zone interne del Sud e sulla Sardegna con il rischio di rovesci e temporali soprattutto nel sud dell’Isola. Mercoledì 10 tempo in miglioramento al Centro con spazio per il sole tra Toscana, Umbria e Marche. Sentiremo ancora gli effetti della perturbazione al Sud con il rischio di rovesci e temporali tra la bassa Campania, la Calabria e la Sicilia. Le temperature in questa fase non subiranno grosse variazioni.