Il vortice di bassa pressione in allontanamento verso i Balcani, lunedì 19 luglio porterà ancora dell’instabilità residua al Centro-Sud, dove i temporali potrebbero risultare ancora localmente intensi. Martedì 20, con la perturbazione oramai lontana, la pressione tornerà a salire in tutto il Paese, favorendo così un generale miglioramento del tempo.

Nei giorni successivi il graduale avvicinamento dell’Anticiclone Nord-Africano garantirà tempo soleggiato e temperature in aumento in quasi tutta Italia. Nell’ultima parte della settimana l’alta pressione poi occuperà con decisione l’Italia, dove quindi il bel tempo sarà associato al ritorno del caldo intenso, con temperature elevate e afa in crescita.

Previsioni meteo per lunedì 19 luglio

Prevalenza di tempo soleggiato al Nord, in Toscana e Umbria; qualche nuvola in più tra Piemonte e Liguria, con brevi rovesci o temporali pomeridiani sulle Alpi occidentali. Nuvolosità irregolare e tempo instabile nelle altre regioni, con sviluppo di rovesci e temporali su basso Lazio, Abruzzo, Molise, al Sud e nelle zone interne della Sicilia; temporali localmente intensi saranno possibili in Puglia, Campania e Basilicata. Qualche rovescio non escluso anche nella Sardegna meridionale.

Temperature massime stazionarie o in leggero rialzo con punte di 32-33 gradi al Nord, regioni centrali tirreniche e Sardegna. Venti moderati settentrionali al Centro-Sud.

Previsioni meteo per martedì 20 luglio

Tra sole e nuvole al Sud e zone alpine, con isolati rovesci su Alpi orientali, Basilicata, zone interne della Calabria e rilievi della Sicilia.

Temperature massime in leggera crescita in gran parte del Paese. Deboli venti di Maestrale al Centro-Sud.