In questi primi giorni della settimana non sono attesi grossi cambiamenti della situazione meteo: spiccata variabilità al Nord (specialmente al Nord-est), tra sole e improvvisi acquazzoni, a causa delle perturbazioni che continueranno a lambire l’Arco Alpino; maggiore stabilità invece al Centro-Sud, dove si farà sentire un po’ di caldo fuori stagione con punte anche oltre i 30 gradi in Sicilia. Questo caldo è comunque destinato a durare poco e prontamente ridimensionato già nei giorni successivi, quando in gran parte d’Italia le temperature torneranno ad attestarsi attorno a valori nella norma o leggermente al di sotto.

Previsioni meteo per lunedì 17 maggio

Cielo nuvoloso e ancora piogge sparse sulle Venezie, nel pomeriggio qualche rovescio o temporale sulle Prealpi in sconfinamento verso le vicine pianure. Prevalenza di tempo soleggiato al Sud e Isole Maggiori. Nel resto d’Italia alternanza tra sole e nuvole, senza piogge.

Temperature massime in calo in Sardegna, pressoché stazionarie al Nordest, in crescita nel resto d’Italia, con punte prossime a 30 gradi all’estremo Sud. Ventoso per venti occidentali o di Maestrale al Centro-Sud e Isole.

Previsioni meteo per martedì 18 maggio

Martedì alternanza tra sole e nuvole al Nord e Marche, con isolati rovesci e temporali, specie al pomeriggio, su Venezie ed Emilia. Nel resto d’Italia prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso.

Temperature massime in calo in gran parte d’Italia, con calo termico più sensibile al Sud. Moderati venti occidentali sui mari di ponente