Transitata la seconda perturbazione di settembre, lunedì 13 le condizioni meteo torneranno ad essere soleggiate da Nord a Sud grazie alla temporanea espansione dell'alta pressione.

Lunedì 13 sarà una giornata complessivamente stabile e soleggiata su quasi tutta Italia, salvo il rischio di residui rovesci e temporali che nel pomeriggio interesseranno l'estremo Sud. In particolare i fenomeni potranno interessare i rilievi di Sicilia, Calabria e Basilicata.

Nella giornata di martedì 14 il tempo sarà parzialmente influenzato dall'avvicinamento di una nuova perturbazione (la n.3) che tra mercoledì e venerdì porterà rovesci e temporali su gran parte del Paese. Martedì, infatti, aumenteranno le nuvole sui settori più occidentali del Paese, specie su Alpi e Nord-Ovest con le prime isolate piogge in montagna.

Mercoledì 15 la perturbazione porterà piogge e temporali soprattutto sulle Alpi e al Nord-Ovest, e tenderà a scivolare verso il Centro e il Nord-Est nella giornata di giovedì 16 fino a lambire parte del Sud nella giornata di venerdì 17.

Il clima, nonostante il passaggio della perturbazione, sarà complessivamente ancora mite, con temperature che resteranno superiori alla media, nonostante temporanei cali associati ai fenomeni temporaleschi.