Nella seconda parte della settimana l’alta pressione tenderà a ritirarsi dalla nostra Penisola, lasciando quindi più margini d’azione a fresche e instabili correnti atlantiche. L’ondata di calore andrà quindi smorzandosi progressivamente nei prossimi giorni, ed entro la giornata di sabato le temperature torneranno quasi dappertutto su valori normali per il periodo.
Nonostante l’arrivo delle correnti atlantiche il tempo però rimarrà in prevalenza soleggiato, con un po’ di instabilità che rimarrà per lo più confinata su regioni alpine e Venezie. L’alta pressione dell’Anticiclone Nord-Africano però potrebbe tonare a occupare l’Italia già nella parte centrale della prossima settimana, dando avvio a una nuova ondata di caldo intenso.

Previsioni meteo per giovedì 1 luglio

Giovedì giornata tra sole e nuvole su Alpi e Nordest: isolati temporali, specie al pomeriggio, su Trentino, Friuli, Venezia Giulia, Alto Veneto ed Emilia. Bel tempo nel resto d’Italia. Temperature massime in calo, soprattutto al Sud, con valori più vicini alle medie stagionali.

Previsioni meteo per venerdì 2 luglio

Venerdì alternanza tra sole e nuvole al Nordest, con isolati temporali nel corso del giorno. Bel tempo nel resto d’Italia, fatta eccezione per qualche temporale pomeridiano sull’Appennino. Temperature massime in ulteriore diminuzione al Sud e medio versante adriatico.