La perturbazione nr. 1 del mese, che ha portato condizioni invernali al Nord, con nevicate anche in pianura, si dirige rapidamente verso il Sud, dove nella giornata di giovedì 3 dicembre persiste il maltempo, con il rischio di piogge intense o temporali. Sulle regioni settentrionali, dopo una breve tregua, nella notte tra giovedì e venerdì 4 dicembre tornano le nevicate, anche in pianura al Nord-Ovest, per l’arrivo di un’altra e più intensa perturbazione (la n. 2 del mese), responsabile di una nuova fase di maltempo che venerdì investirà principalmente il Nord Italia e la Toscana, con piogge anche intense, nevicate in molti settori di pianura tra ovest Lombardia e Piemonte. Neve a bassa quota anche nell’entroterra ligure, e notevoli accumuli di neve sulle Alpi dove potrebbe continuare a nevicare in interrottamente fino alla giornata di lunedì.

Sabato saranno coinvolte nel maltempo anche le regioni centrali tirreniche, la Sardegna e il basso versante ionico. Al Sud e in Sicilia il tempo peggiorerà in maniera decisa nel corso della notte. Domenica il maltempo dovrebbe infatti interessare su tutte le regioni.

Previsioni meteo per giovedì 3 dicembre

Giovedì migliora fin dal mattino al Nord-Ovest, con rasserenamenti e probabile formazione di nebbie e locali gelate in Piemonte e Lombardia occidentale. Nuvoloso o molto nuvoloso nel resto dell’Italia, con residue nevicate al mattino in Alto Adige e piogge in Abruzzo, Molise, regioni meridionali e Sicilia, con rischio di forti piogge o temporali in Campania, Puglia, Calabria e nell’isola.  Parziali schiarite dal pomeriggio in Veneto, Emilia, Toscana, Lazio e Sardegna. Tra sera e notte peggiora al Nord-Ovest, con piogge in Liguria e nevicate fino a quote molto basse in  Piemonte, Val d’Aosta e Lombardia.

Temperature minime in calo al Nord e al Centro, massime in temporaneo aumento al Nord, in calo nel medio Adriatico e al Sud. Ventoso per Scirocco su Puglia e Mar Ionio; Moderato Maestrale nelle Isole.

Previsioni meteo per venerdì 4 dicembre

Venerdì tempo in miglioramento al Sud, con qualche pioggia solo in Salento. Parziali schiarite anche sul versante adriatico del Centro; piogge e rovesci dal pomeriggio al Nord-Est, in Emilia, Toscana e Sardegna. Maltempo fin dal mattino su Alpi e Nord-Ovest, con  precipitazioni a tratti anche intense, nevose fino a bassa quota su Alpi e Appennino ligure, fino in pianura in Piemonte e Lombardia occidentale. Sono previsti notevoli accumuli di neve fresca sulle Alpi, specie in quelle centrali e orientali.

Temperature minime in sensibile calo al Sud; massime di nuovo in diminuzione al Nord-Ovest, in rialzo al Centro. Giornata ventosa per venti in prevalenza di Libeccio.