La quinta intensa ondata di caldo è arrivata in Italia. Il primo weekend del mese di agosto sarà all'insegna del gran caldo con afa e un aumento delle temperature che sfioreranno in alcune zone anche i 40°. L'ondata di calore interesserà principalmente le regioni del Centro-Sud, mentre al Nord sono previste piogge con un possibile calo termico. Ecco tutte le previsioni.

Meteo weekend: caldo e afa al Centro-Sud, piogge al Nord

Un'Italia divisa in due nel primo fine settimana di agosto. Il nostro paese è alle prese con la quinta intensa ondata di calore a conferma che l'estate 2022 è tra le più bollenti degli ultimi vent'anni. Una nuova fiammata è in arrivo nelle regioni del Centro-Sud dove si registreranno temperature bollenti che, in alcune zone, sfioreranno i 40 gradi.

L’Anticiclone nord africano prosegue la sua corsa allungandosi verso il Mediterraneo centrale e l’Europa meridionale portando afa, caldo e una impennata delle temperature. Il picco di calore è previsto tra venerdì 5 e sabato 6 agosto con la colonnina di mercurio che toccherà i 37-38° con punte di anche 40 gradi nelle zone del Centro. Nella notte tra sabato 6 e domenica 7 agosto, invece, assisteremo all'arrivo di un fronte temporalesco al Nord con rovesci isolati e in alcuni casi anche violenti causati dalla perturbazione n.1 di agosto.

Da lunedì e martedì stop alla quinta ondata di calore con un assestamento delle temperature anche nelle regioni del Centro-Sud con un clima instabile e caratterizzato da piogge e temporali. Ma scopriamo le previsioni nel dettaglio. Per venerdì 5 agosto tempo soleggiato lungo tutto lo stivale con la presenza di nuvole solo nelle zone di montagna. Possibili temporali lungo il settore alpino, sull’Appennino settentrionale tra Liguria ed Emilia occidentale e su quello meridionale, ma anche in Molise, Calabria e sui rilievi della Sicilia orientale. Le temperature saranno roventi con una media di 33° e possibili picchi di 37-39° nelle zone più interne.

Meteo, le previsioni di sabato 6 agosto e la tendenza dei giorni successivi

Per la giornata di sabato 6 agosto tempo perlopiù soleggiato con un aumento delle nuvole solo nel settore montuoso del Triveneto. Rovesci isolati tra il nord del Veneto e il Friuli, ma anche lungo la dorsale appenninica, nelle zone interne della Toscana e sulla valle padana. Le temperature, complice l'arrivo dei rovesci, subiranno un lieve calo nelle regioni del Nord con una media tra 31-36° e picchi di 37-39 gradi nelle zone interne e tirreniche del Centro. Da domenica 7 agosto stop alla quinta ondata di calore dell'estate.

Dopo un weekend rovente, la nuova settimana inizierà con una attenuazione del caldo e un lieve calo delle temperature che non dovrebbero superare i 34-35°. Si tratta di una breve parentesi, visto che nella giornata di lunedì 8 le previsioni meteo segnalano gran caldo sul medio versante Tirrenico, al Sud e sulle Isole con temperature di circa 37°. L'arrivo della della perturbazione n.1 di agosto porterà l'afflusso di aria più umida dall'Atlantico che smorzerà l'Anticiclone africano portando così una instabilità atmosferica con possibile rischio di temporali.