Il mese di febbraio esordisce con il transito sull’Italia di una debole perturbazione, che tuttavia influenzerà le condizioni meteo solo in alcune zone del nostro Paese, portando piogge principalmente sulle regioni tirreniche e le Isole Maggiori. Nuvole in aumento anche al Nord-Ovest, con deboli nevicate sulle Alpi occidentali.

Nella giornata di martedì 2 febbraio, a parte un residua instabilità al Sud, prenderà il via una fase caratterizzata da condizioni meteo stabili grazie al deciso ritorno dell’alta pressione, che da mercoledì 3 febbraio darà luogo ad un aumento delle temperature sensibile soprattutto al Centro-Sud. Al Nord la stabilità atmosferica avrà come l’effetto la formazione di  nebbie e nubi basse in pianura e lungo le coste, e creerà condizioni favorevoli all’accumulo degli inquinanti.

Le previsioni meteo per lunedì 1 febbraio

Al mattino cielo nuvoloso o molto nuvoloso nelle regioni di Nord-Ovest, in Toscana, sul medio versante adriatico, al Sud e sulle Isole, con qualche pioggia in Toscana, Sicilia e Sardegna, e rovesci tra Campania e Calabria tirrenica. Nevicate sui rilievi di Piemonte e Valle d’Aosta oltre i 1000 metri.
Nel pomeriggio nuvolosità irregolare da Nord a Sud, con parziali schiarite al Nord-Est e lungo tutto il versante adriatico. Ancora nubi compatte e piogge sparse soprattutto in Toscana, Umbria e Isole Maggiori; fenomeni più insistenti nel basso versante tirrenico, dove in serata saranno possibili dei temporali. Temperature massime in calo al Nord-Ovest, senza grandi variazioni altrove. Venti moderati o forti occidentali al Sud e in Sicilia; forte Maestrale in Sardegna; mari da mossi a localmente agitati.

Le previsioni meteo per martedì 2 febbraio

Residua instabilità al Sud, con qualche pioggia più probabile su bassa Campania, Calabria e nord della Sicilia. Nel resto dell’Italia cielo in prevalenza sereno o poco nuvoloso, ma con la presenza di nebbie al mattino in pianura Padana.
Deboli gelate all’alba al Nord-Ovest; temperature minime per lo più stazionarie altrove. Massime in leggero rialzo, con punte di 15-17 gradi al Centro-Sud e fino a 20 gradi nella Sicilia orientale. Venti in attenuazione, ma ancora moderati di Maestrale in Sardegna e Sicilia.