All’inizio della prossima settimana si conferma un rinforzo dell’alta pressione a partire dal Nord che successivamente coinvolgerà anche il Centro e, da metà settimana, probabilmente anche il resto d’Italia. Tra lunedì 11 e martedì 12 gennaio avremo ancora delll'instabilità residua soprattutto al Sud, poi le condizioni meteo andranno incontro ad un miglioramento anche in queste zone.

Lunedì instabile al Sud e regioni adriatiche poi fase meteo più tranquilla

Lunedì 11 qualche debole precipitazione insisterà sulle regioni centrali adriatiche, al Sud e nelle Isole mentre al Nord prevarrà un cielo sereno con gelate diffuse anche in pianura al mattino e temperature diurne più miti. Temperature massime invece in calo all’estremo Sud e in Sicilia. Lunedì giornata un po’ ventosa per  venti di Tramontana in Sardegna, sull’alto Adriatico e di Libeccio nello Ionio.

Martedì una residua instabilità darà luogo ancora  a qualche pioggia tra Campania, Calabria e nord della Sicilia mentre le condizioni meteo tenderanno a migliorare al Centro e in Sardegna. Venti di Maestrale sulle due isole maggiori e al Sud determineranno un calo termico nelle regioni meridionali e in Sicilia.