La perturbazione in arrivo a partire da venerdì 27 novembre porterà il rischio di forte maltempo nella giornata di domenica. Le condizioni meteo saranno in peggioramento un po' su tutte le regioni del Centro-sud. Venerdì avremo i primi effetti della perturbazione e anche sabato si faranno sentire intensi venti di Scirocco sui mari di Ponente.

Domenica 29 novembre condizioni meteo instabili e maltempo al Centro-sud

Domenica il tempo sarà abbastanza soleggiato al Nordovest, in Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia. Giornata ancora nuvolosa in Emilia Romagna dove saranno possibili delle piogge. Molte nuvole al Centro-sud con piogge anche intense sul settore del medio Adriatico e in particolare su Marche, Abruzzo, Molise e nord della Puglia. Maltempo anche su Calabria, Sicilia e Puglia con rischio di rovesci e temporali. Le temperature non subiranno grosse variazioni ma saranno in calo verso la fine della giornata. Venti molto intensi di Libeccio sui settori ionici e Bora forte sull’alto Adriatico.

La tendenza per la prossima settimana resta alquanto incerta. Al momento lo scenario più probabile vede per l’inizio della settimana un miglioramento del tempo. Lunedì 30 novembre e martedì 1 dicembre  si prospettano due giornate con ampie schiarite in tutta Italia. Le temperature massime  lunedì sono previste, specie al Nord e sul versante  adriatico del Centro-Sud, con valori intorno o leggermente al di sotto dei 10 gradi. L’afflusso di aria fredda sarà favorita da una intensa ventilazione settentrionale.