Nel weekend del 25 e 26 settembre l'Italia sarà divisa in due: da una parte l'anticiclone Nord-Africano garantirà sole e caldo estivo, dall'altra una nuova perturbazione porterà piogge localmente anche intense.

Sabato 25 il tempo sarà ancora nel complesso soleggiato e caldo anomalo, soprattutto al Sud e Isole, per la vicinanza dell’Anticiclone Nord-Africano che spingerà sulla nostra Penisola calde correnti sub-tropicali. Già a fine giornata però il tempo peggiorerà al Nord per l’avvicinarsi di una perturbazione atlantica (la numero 5 di settembre) che domenica 26 porterà piogge diffuse, e a tratti intense, al Nord, con parziale coinvolgimento delle regioni centrali (in particolare la Toscana); al Sud invece resisteranno il sole e il caldo fuori stagione. Lunedì un po’ di instabilità insisterà sul Centro Italia mentre al Nord è atteso un miglioramento.

Le previsioni meteo per sabato 25

Alternanza tra sole e nuvole al Nord-Ovest, Venezie, Toscana e Isole Maggiori, ma con poche deboli piogge solo su Alpi Occidentali e Appennino Ligure; nel resto d’Italia prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso. In serata piogge sparse, per lo più deboli, su Valle d’Aosta, Piemonte e Liguria.

Temperature massime senza grandi variazioni al Nord; in ulteriore leggero aumento invece al Centro-Sud e Isole Maggiori. Moderati venti di Scirocco sui mari di ponente; venti per lo più deboli altrove.

Le previsioni meteo per domenica 26

Bel tempo al Sud e coste centrali adriatiche. Nuvole sul resto d’Italia: piogge diffuse al Nord-Ovest, Emilia Occidentale, Toscana e, a carattere più isolato, anche su Veneto, Trentino, Alto Adige e Umbria. A fine giornata piogge in estensione sul resto del Nord. Nel corso del giorno possibili temporali di forte intensità, soprattutto in Liguria e Toscana.

Temperature massime in calo al Nord-Ovest, Toscana e Sardegna, in lieve crescita al Sud e medio versante adriatico.