Domenica 18 luglio ancora instabilità, sebbene almeno in parte attenuata, su molte zone d’Italia, e in particolare al Sud e regioni centrali adriatiche, con la formazione di temporali soprattutto nelle ore centrali del giorno. Anche a causa dell’instabilità, il caldo intenso continuerà a tenersi lontano dall’Italia e, anzi, al Sud sarà una domenica con temperature ancora in generale al di sotto delle medie stagionali. Nei giorni successivi è attesa però una nuova graduale espansione dell’Anticiclone Nord-Africano e il ritorno del caldo intenso, soprattutto nella seconda parte della prossima settimana.

Previsioni meteo per domenica 18 luglio

Domenica prevalenza di tempo bello al Nordovest, coste centrali tirreniche e Sardegna, fatta eccezione per isolati temporali pomeridiani sulle Alpi Occidentali. Nel resto d’Italia alternanza tra sole e nuvole, con rovesci e temporali qua e là su Alpi Orientali, regioni centrali adriatiche, Puglia, Basilicata, Calabria, Campania e nord della Sicilia. Temperature massime in crescita in gran parte del Paese ma ancora inferiori alle medie stagionali al Sud. Moderati venti di Maestrale al Sud e Isole.

Previsioni meteo per lunedì 19 luglio

Lunedì giornata sole e nuvole all’estremo Nordovest, Lazio, Abruzzo, Molise, Sud e Isole: nel corso del giorno isolati rovesci o temporali su Alpi Occidentali, Appennino Ligure, Lazio, Appennino Abruzzese e Molisano, Campania, Basilicata, Salento, nord della Puglia e Sardegna Meridionale. Nel resto d’Italia prevalenza di tempo soleggiato. Temperature massime in lieve calo al Nordovest, stazionarie o in leggero aumento nel resto d’Italia.