Dopo un weekend di Ferragosto rovente, con punte di 40 gradi e clima afoso al Nord, lunedì 16 agosto sarà una giornata molto simile. Farà molto caldo da nord a sud ma si osserveranno i primi sintomi di un cambiamento limitato al settore alpino dove saranno possibili rovesci e temporali, specialmente nel settore centro-orientale e sui rilievi lombardi entro sera.

Meteo, tra martedì 17 e giovedì 19 agosto fine dell'intensa ondata di caldo

Le attuali proiezioni confermano la graduale conclusione dell’intensa ondata di caldo da martedì 17 agosto, a partire dalle regioni settentrionali, a causa dell’irruzione di una perturbazione accompagnata da aria un po’ più fresca che entro giovedì si estenderà anche al Centro-Sud. Questa evoluzione prevede il ritorno di rovesci e temporali che localmente potranno essere di forte intensità.

Martedì si attiveranno intensi venti di Maestrale sulla Sardegna . Venti di Libeccio e di Scirocco interesseranno il Sud e la con le ultime punte ì intorno ai 40 gradi. Primo calo termico al Centro-nord e in Sardegna, poi  mercoledì anche al Sud e alla Sicilia.