Entro la fine della settimana, altre 2 perturbazioni dovrebbero transitare sull’Italia, risultando tuttavia meno intense di quelle che le hanno precedute. Una perturbazione (la numero 4 di dicembre) raggiungerà la Sardegna già dal pomeriggio di giovedì 10 dicembre, andando successivamente a coinvolgere entro venerdì più direttamente il Sud e la Sicilia.

Fase meteo ancora perturbata sull'Italia nei prossimi giorni

Un'altra perturbazione, la quinta di dicembre – dall’evoluzione ancora molto incerta – dovrebbe interessare venerdì in maniera fugace le regioni settentrionali e in parte anche quelle centrali, insistendo un po’ di più al Sud e sulle Isole dove le precipitazioni dovrebbero proseguire anche nel corso del fine settimana.

Dopo quest’ultimo passaggio la tendenza è quello verso il ritorno dell’alta pressione soprattutto a partire dall’inizio della prossima settimana, a partire dal 14 dicembre,  con conseguente generale miglioramento. Questa fase sarà inoltre accompagnata da un rialzo delle temperature per l'arrivo di aria più mite.