In questa ultima parte della settimana le condizioni meteo verranno stravolte dall’irruzione di correnti gelide che porteranno in tutta Italia molto vento e, soprattutto, un freddo intenso. E non mancherà la neve: nelle prossime ore nevicherà infatti fino a quote basse sul Centro Italia e fino in pianura in Piemonte e in Emilia; la neve si spingerà  fin sulle coste adriatiche, e non si possono escludere dei fiocchi neppure sulla pianura lombarda. A questa fase di maltempo contribuirà l’arrivo di una perturbazione atlantica (la numero 5 del mese) che, rafforzata dall’aria gelida affluita sulla nostra Penisola, darà luogo sabato ad un’intensa depressione in prossimità della Sardegna. Temperature molto inferiori alla media e venti intensi caratterizzeranno anche l’inizio della prossima settimana, con occasione per altre nevicate all’estremo Sud.

Previsioni meteo per venerdì 12 febbraio

Venerdì nuvole su gran parte d’Italia. Nel corso del giorno deboli nevicate fino a quote di pianura su Piemonte, Ovest Lombardia e Valle d’Aosta; deboli piogge su Toscana, Umbria e Marche, con nevicate fino a quote collinari. In serata deboli nevicate fino in pianura e lungo le coste su Piemonte, Valle d’Aosta, Lombardia, Emilia, Romagna, Umbria e Marche; piogge sparse in Sardegna e anche sulle altre regioni del Centro, qui con nevicate fino a quote collinari.

Temperature in sensibile calo: massime in diminuzione ovunque, con un crollo di 8/10 gradi al Nord e regioni adriatiche; freddo accentuato dai venti di Bora in Adriatico, di Tramontana in Liguria e orientali nella pianura padana.

Previsioni meteo per sabato 13 febbraio

Sabato ampie schiarite al Nord, comunque con nuvole al mattino al Nord-Ovest, in Emilia e Romagna e residue nevicate sui rilievi di queste regioni. Dal pomeriggio migliora anche in Toscana. Maltempo nel resto dell’Italia, con intense nevicate nell’interno del Centro-Sud e fin sulle coste di Marche, Abruzzo, Molise e nord Puglia; possibili bufere di neve nelle aree più esposte ai forti venti nordorientali. Rovesci e temporali in Campania, Salento, Calabria e Sicilia; piogge sparse su Lazio e Sardegna.
Temperature in ulteriore e generale diminuzione. Giornata ventosa con venti molto forti in prevalenza da nord-est. Mari molto mossi o agitati.