Nella seconda parte della prossima settimana le condizioni meteo miglioreranno al Nord, con gli ultimi residui temporali nella giornata di mercoledì 28. L'ondata di caldo proseguirà, soprattutto per le regioni del Centro-Sud, dove le temperature continueranno a sfiorare i 40 gradi.

Mercoledì 28 tempo in miglioramento al Nord, con gli ultimi temporali sulle Alpi tra mattino e pomeriggio. Qualche nuvola sarà presente sulle regioni di Nord-Ovest. Altrove, invece, il cielo sarà sereno o poco nuvoloso. Il caldo tenderà ad intensificarsi con valori massimi sotto i 30 gradi al Nord-Ovest, intorno ai 32-33 al Nord-Est e tra i 33 e i 40 gradi al Centro-Sud e sulle Isole.

Nei giorni successivi l’elemento saliente sarà ancora il caldo intenso con temperature massime di nuovo diffusamente intorno ai 30 gradi anche al Nord, e valori sempre oltremodo oltre le medie stagionali al Centro-Sud, dove un po’ dappertutto si avvicineranno ai 35 gradi, con picchi più elevati intorno ai 40 gradi in particolare nelle valli e conche interne del Sud e delle Isole.

Il tempo sarà prevalentemente soleggiato su quasi tutta Italia, con pochi episodi di instabilità nel settore alpino. Il flusso sud-occidentale instabile potrebbe leggermente abbassarsi nel prossimo fine settimana con un possibile coinvolgimento delle pianure del Nord, dove potrebbero tornare rovesci e temporali. Si tratta di una evoluzione ancora da confermare nei prossimi aggiornamenti.