Dopo il passaggio sabato di una debole perturbazione, l’alta pressione africana tenderà a espandersi sul Mediterraneo centrale, coinvolgendo anche la nostra Penisola: ci attende quindi una domenica dal sapore primaverile, tra sole e nuvole, con pochissime piogge e temperature leggermente oltre la norma. Poi nella prima parte della prossima settimana l’alta pressione dell’Anticiclone Nord-Africano si stabilirà con decisione sul nostro Paese, accompagnata da una massa d’aria molto mite di origine sub-tropicale: saranno quindi giornate in generale soleggiate e stabili, con temperature massime in deciso aumento a partire da martedì; i valori saranno insolitamente alti, diffusamente intorno ai 20 gradi ma con punte  fino a 25 gradi specie al Centro-Nord.

Questa situazione proseguirà per buona parte della prossima settimana. La tendenza resta invece più incerta per i primi giorni di aprile, quindi per il periodo di Pasqua. Il grado di affidabilità della previsione è ancora molto basso, tuttavia, al momento, lo scenario più probabile vede un possibile peggioramento del tempo al Centro-Nord accompagnato da un calo termico mentre un promontorio anticiclonico potrebbe proteggere l’estremo Sud e la Sicilia.

Previsioni meteo per domenica 28 marzo

Alternanza tra sole e momenti nuvolosi al Nord e in Toscana, ma con poche deboli piogge al mattino solo in Friuli Venezia Giulia. Nel resto d’Italia prevalenza di tempo bello: temporaneo aumento della nuvolosità nelle ore centrali del giorno solo sulle zone interne del Centro-Sud, specie lungo l’Appennino ma con basso rischio qualche pioggia.

Temperature massime quasi dappertutto al di sopra della norma. Venti per lo più deboli. Un po’ mosso il Canale di Sicilia e il Tirreno sud-occidentale.

Previsioni meteo per lunedì 29 marzo

Prevalenza di tempo bello, con temporanei innocui annuvolamenti solo su Venezie e zone interne del Centro-Sud. Al mattino nebbie a banchi, in rapido dissolvimento, su pianure del Nord, valli del Centro e Campania.

Temperature massime in ulteriore crescita al Centro-Nord, pressoché stazionarie al Sud e Isole. Venti deboli.