Anche nei prossimi giorni l’alta pressione rimarrà stabilmente posizionata sul Mediterraneo, occupando perciò anche la nostra Penisola e garantendo nel fine settimana condizioni di tempo  nel complesso stabile e senza precipitazioni significative. Questa fase anticiclonica sarà inoltre caratterizzata da un ulteriore aumento delle temperature, che si attesteranno su valori al di sopra delle medie stagionali e di stampo quasi primaverile.

In base alle odierne proiezioni, l’alta pressione resisterà anche per gran parte della prossima settimana, quando protagonisti saranno quindi il sole, le nebbie mattutine e le temperature insolitamente miti. La stabilità atmosferica e la scarsa ventilazione favoriranno un graduale accumulo degli inquinanti, con un rapido peggioramento della qualità dell’aria.

Previsioni meteo per venerdì 19 febbraio

Venerdì cielo molto nuvoloso o coperto in pianura e nelle zone costiere del Nord, in Toscana e Umbria, con deboli piogge tra Liguria e alta Toscana, al mattino possibili anche in Lombardia. Maggiori schiarite sulle Alpi e in Romagna. In prevalenza poco nuvoloso nel resto dell’Italia, con addensamenti nuvolosi sul Lazio e banchi di nebbia a inizio giornata in Salento. Nel pomeriggio nubi in attenuazione su Piemonte occidentale, alta Lombardia e Ponente Ligure.

Temperature in lieve aumento con punte massime di 16-18 gradi all’estremo Sud e in Sicilia, vicine ai 20 gradi in Sardegna. Venti moderati di Scirocco sui mari di ponente.

Previsioni meteo per sabato 20 febbraio

Sabato nuvole al Nord e Toscana, con qualche debole pioggia su Liguria e Basso Piemonte. Prevalenza di tempo soleggiato nel resto d’Italia. Al mattino nebbie a banchi su pianure del Nord, valli del Centro e coste adriatiche. Temperature massime in ulteriore leggero aumento al Nordest, Medio Adriatico e Sud.