Il Dipartimento della Protezione Civile ha diramato un nuovo stato di allerta meteo per domenica 3 dicembre 2023 in Italia. Per la giornata di domani scatta l'emergenza meteo per una nuova ondata di maltempo. Ecco tutte le regioni e zone a rischio.

Allerta arancione in Italia per il 3 dicembre: allarme maltempo in Emilia Romagna

Il mese di dicembre è iniziato con una forte ondata di maltempo che ha interessato buona parte d'Italia. Per la prima domenica di dicembre è stata emessa una duplice allerta meteo per maltempo in diverse regioni. Nel dettaglio la Protezione Civile ha comunicato uno stato di allerta meteo arancione, il secondo più pericoloso, per rischio idraulico in una regione.

Ricordiamo che il rischio idraulico corrisponde corrisponde agli effetti indotti sul territorio dal superamento dei livelli idrometrici critici, come possibili eventi alluvionali, lungo i corsi d'acqua principali. La regione a rischio idraulico per domenica 3 dicembre è l'Emilia Romagna e le zona di Pianura modenese.

Meteo Italia, allerta gialla per piogge: ecco dove

Non solo, nella giornata di domenica 3 dicembre 2023 scatta anche l'allerta meteo gialla per rischio piogge e temporali in diverse zone del paese. Il Dipartimento della Protezione Civile ha comunicato lo stato di allerta meteo gialla di ordinaria criticità per rischio temporali e piogge in:

  • Molise: Litoranea;
  • Puglia: Basso Fortore, Gargano e Tremiti, Tavoliere - bassi bacini del Candelaro, Cervaro e Carapelle.

Lo stato di allerta meteo gialla è stata comunicata anche per possibile rischio idraulico nelle regioni e zone:

  • Emilia Romagna: Pianura reggiana, Pianura reggiana di Po;
  • Lombardia: Bassa pianura orientale;
  • Veneto: Livenza, Lemene e Tagliamento, Adige-Garda e monti Lessini.

Infine da non sottovalutare è l'allerta gialla di ordinaria criticità per rischio idrogeologico diramata in:

  • Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Alta collina piacentino-parmense, Montagna bolognese;
  • Molise: Litoranea.