La perturbazione responsabile dell’intensa fase di maltempo che a colpito il Nord Italia si è allontanata verso est favorendo così un netto miglioramento proprio nelle regioni settentrionali. La giornata del 9 luglio sarà soleggiata anche al Centro-Sud dove però si indebolisce l’Anticiclone Africano con conseguente graduale attenuazione del caldo. La massa d’aria più temperata al seguito della perturbazione, sospinta da una vivace ventilazione di Maestrale, scivolerà infatti lungo la nostra Penisola: già nelle prossime ore metterà fine all’ondata di caldo al Centro e in Sardegna,  poi sabato anche al Sud e in Sicilia.

Si profila così un fine settimana all’insegna del sole con un caldo estivo non lontano dalla norma caratterizzato da temperature senza eccessi e intorno ai 30 gradi. Il caldo dovrebbe tornare ad intensificarsi all’inizio della prossima settimana quando sul Mediterraneo centrale tornerà a rinforzare l’Anticiclone di matrice africana. L’attuale tendenza, da confermare nei prossimi giorni, mostra però che già a metà della prossima settimana le temperature potrebbero subire una nuova sensibile flessione.

Previsioni meteo per venerdì 9 luglio

Venerdì tempo in gran parte stabile e soleggiato sull’Italia. Da segnalare qualche innocua velatura di passaggio al Centro-Sud e un po’ di nubi sparse a carattere irregolare sulle zone montuose con possibili locali e brevi piovaschi pomeridiani sulle Alpi orientali tra Veneto e Friuli. Temperature massime in lieve rialzo al Nord-Ovest, in calo invece al Nordest, Centro, Campania, centro-nord della Puglia e Sardegna; valori ancora oltre i 35 gradi su Puglia meridionale, Basilicata, Calabria e Sicilia orientale. Venti da deboli a moderati di Maestrale al Centro-Sud, di libeccio sul basso Mar Ligure. Localmente mossi i mari di ponente e il medio Adriatico, poco mossi i restanti bacini.

Previsioni meteo per sabato 10 luglio

Sabato prevalenza di sole su tutte le regioni; poche nubi in sviluppo sui settori di montagna, con possibili isolati acquazzoni durante il pomeriggio. Temperature in evidente calo anche all’estremo Sud e in Sicilia; clima estivo e caldo in tutta Italia ma con valori che tornano ad avvicinarsi alla normalità climatica. Venti da deboli a localmente moderati di Maestrale al Centro-Sud con mari un po’ mossi, specie l’Adriatico meridionale. Venti molto deboli e mari poco mossi al Nord.