Una nuova e intensa perturbazione (la numero 3 del mese) ha raggiunto la nostra Penisola, e per tutta la prima parte della settimana influenzerà le condizioni meteo in molte regioni. In particolare, tra lunedì e martedì i suoi effetti si faranno sentire soprattutto sulla Sardegna e nelle regioni centrali, con piogge che a tratti si estenderanno anche verso alcune zone del Sud. Mercoledì la perturbazione si sposterà gradualmente verso la Grecia, e nel suo tragitto porterà maltempo anche nelle regioni meridionali.

Il Nord Italia resterà ai margini di questo peggioramento, ma la situazione si ribalterà nella seconda parte della settimana, quando si prospettano giornate di bel tempo al Centro-Sud mentre potrebbe tornare qualche pioggia al Nord.

Le previsioni meteo per lunedì 8 marzo

Prevale il bel tempo al Nord, mentre nel resto del Paese il cielo è in generale nuvoloso, anche se non mancano temporanee schiarite.
Piogge sparse su regioni centrali, Sardegna, Campania, nord della Puglia, Basilicata e Sicilia Orientale; nevicate sul versante adriatico dell’Appennino Centrale oltre 1400-1600 metri.

Temperature massime in calo nel Centro e Isole Maggiori, stazionarie o in leggera crescita nel resto d’Italia. Moderati venti di Scirocco al Sud e Isole.

Le previsioni meteo per martedì 9 marzo

Condizioni meteo stabili al Nord e nelle estreme regioni meridionali, dove nel complesso il tempo sarà buono nonostante qualche temporaneo annuvolamento. Cielo nuvoloso sul resto d’Italia, con piogge sparse su Lazio, Abruzzo, Marche, Molise, nord della Puglia, Campania, Basilicata e Sardegna; neve sull’Appennino Centrale oltre 1200-1500 metri.

Temperature massime in lieve calo al Centro-Nord e Sardegna, stazionarie o in leggera crescita al Sud.