Nelle prossime ore l’avvicinarsi di un’altra perturbazione (la numero 3 del mese) causerà un nuovo peggioramento su Sardegna e regioni centrali. Questa stessa perturbazione, più intensa della precedente, tra lunedì e martedì porterà maltempo soprattutto nelle regioni centrali e Sardegna, con piogge anche di forte intensità e nevicate sulle zone appenniniche, anche se confinate a quote piuttosto alte.

Il Nord rimarrà escluso da questa fase di maltempo, mentre le regioni meridionali, inizialmente risparmiate, saranno raggiunte dalla pioggia nella giornata di mercoledì. Nella seconda parte della settimana è probabile un miglioramento del tempo al Centro-Sud e Isole, mentre potrebbe tornare qualche pioggia al Nord.

Previsioni meteo per lunedì 8 marzo

Lunedì cielo sereno o poco nuvoloso al Nord. Nuvole sul resto d’Italia: piogge sparse su regioni centrali, Sardegna, Campania, nord della Puglia e, a carattere più isolato, anche su Basilicata, rilievi della Calabria, Sicilia Orientale; nevicate sul versante adriatico dell’Appennino Centrale oltre 1400-1600 metri. Temperature massime in calo nelle regioni centrali e Isole, in leggera crescita al Sud. Moderati venti di Scirocco al Sud e Isole.

Previsioni meteo per martedì 9 marzo

Martedì alternanza tra sole e nuvole al Nord e all’estremo Sud, in generale senza piogge. Nuvoloso sul resto d’Italia, con piogge sparse su Lazio, Abruzzo, Marche, Molise, nord della Puglia, Campania, Basilicata e Sardegna; neve sull’Appennino Centrale oltre 1200-1500 metri. Temperature massime in lieve calo al Centro-Nord e Sardegna, stazionarie o in leggera crescita al Sud.