Nella giornata di giovedì 8 luglio in gran parte del Centro-Sud e Isole maggiori le condizioni meteo saranno soleggiate e con clima molto caldo, con temperature massime che localmente sfioreranno nuovamente i 40 gradi; al Nord invece la coda di una perturbazione atlantica (la numero 3 del mese), il cui nucleo scorrerà al di là delle Alpi, porterà numerosi temporali, anche di forte intensità, e una parziale attenuazione del caldo.

La massa d’aria più temperata che segue la perturbazione scivolerà poi lungo la nostra Penisola e metterà così fine all’ondata di caldo intenso, già domani (venerdì 9) al Centro e Sardegna, e successivamente (sabato 10) anche al Sud. Il weekend del 10-11 luglio si preannuncia soleggiato e caldo, ma senza picchi di temperatura eccessivi.

Le previsioni meteo per giovedì 8

Tempo in prevalenza sereno al Sud. Nuvole sul resto d’Italia, anche se non mancheranno i momenti soleggiati, specie nelle regioni centrali: tra pomeriggio e sera rovesci e temporali, a macchia di leopardo, su quasi tutte le regioni settentrionali, eccetto Emilia Orientale e Romagna; isolati scrosci di pioggia anche sull’Appennino Centrale.

Temperature massime in calo al Nord, più sensibile al Nord-Ovest, e in Toscana e Sardegna; in ulteriore lieve aumento nel resto del Centro-Sud, con punte vicine ai 40 gradi. Ventoso per venti di Maestrale sulla Sardegna.

Le previsioni meteo per venerdì 9

Alternanza tra sole e momenti nuvolosi nel Triveneto, con qualche rovescio sulle Alpi; nel resto d’Italia prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso durante tutto il giorno.

Temperature massime in rialzo al Nord-Ovest, in calo invece al Nord-Est, Centro, Campania, Basilicata, nord della Puglia e Sardegna.