La perturbazione numero 3 di aprile continua a influenzare le condizioni meteo sull'Italia, e nella giornata di mercoledì 7 aprile raggiungerà anche l'estremo Sud. L'aria fredda si propagherà quindi su tutto il Paese, rendendo le condizioni meteo marcatamente instabili soprattutto al Centro-Sud, dove sono attesi acquazzoni e le nevicate raggiungeranno quote eccezionalmente basse per la stagione. In tutto il Paese le temperature faranno registrare valori al di sotto della norma, con un clima dal sapore decisamente invernale.

Tra giovedì 8 e venerdì 9 aprile il rinforzo dell'alta pressione determinerà giornate di tempo stabile e soleggiato, con venti settentrionali in attenuazione e temperature in graduale rialzo.

Le previsioni meteo per mercoledì 7 aprile

Bel tempo in gran parte del Nord, fatta eccezione per un po’ di nuvole e qualche debole nevicata sulle zone alpine di confine. Prevarranno le nuvole sul resto d’Italia, nonostante qualche temporanea schiarita: nel corso del giorno qualche pioggia su Marche, Abruzzo, Molise, Basso Lazio, regioni del Sud Peninsulare e nord della Sardegna, con delle nevicate sull’Appennino Centrale oltre 300-700 metri e sull’Appennino Meridionale oltre 900-1.400 metri.

Temperature massime in calo più sensibile al Centro-Sud e sulle Isole, sotto le medie stagionali in tutta Italia. Giornata molto ventosa al Nord-Ovest per il Föhn e al Centro-Sud per venti di Maestrale, con forti raffiche su Sardegna e Sicilia.

Le previsioni meteo per giovedì 8 aprile

Osserveremo la prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso in quasi tutta Italia. Qualche nuvola in più solo tra Liguria e Toscana, che comunque non sarà accompagnata da piogge.

Temperature massime stazionarie o in ulteriore calo in Calabria e Sicilia, in sensibile rialzo nel resto del Paese. Venti in generale attenuazione.