Nella giornata di mercoledì 7 aprile, il fronte freddo (perturbazione numero 3 di aprile) che sta attraversando l’Italia raggiungerà anche le estreme regioni meridionali: l’aria relativamente fredda si propagherà quindi a tutto il Paese, rendendo le condizioni meteo marcatamente instabili, con acquazzoni concentrati soprattutto al Centro-Sud, dove ci saranno anche nevicate a quote piuttosto basse per la stagione, mentre le temperature faranno registrare valori al di sotto della norma praticamente in tutta Italia. Giovedì e venerdì, grazie al rinforzo dell’alta pressione, ci attendono invece due giornate di tempo stabile e soleggiato con venti settentrionali in attenuazione e temperature in graduale rialzo. Nel fine settimana una perturbazione potrebbe raggiungere le regioni del Centro-Nord.

Previsioni meteo per mercoledì 7 aprile

Mercoledì  bel tempo in gran parte del Nord, fatta eccezione per un po’ di nuvole e qualche debole nevicata sulle zone alpine di confine. Nuvole sul resto d’Italia, nonostante qualche temporanea schiarita: nel corso del giorno qualche pioggia su Marche, Abruzzo, Molise, Basso Lazio, regioni del Sud Peninsulare e nord della Sardegna, con delle nevicate sull’Appennino Centrale oltre 500-800 metri e sull’Appennino Meridionale oltre 1000-1400 metri.

Temperature massime in calo al Centro-Sud e Isole, sotto le medie stagionali in tutta Italia. Giornata molto ventosa al Nordovest per il Foehn e al Centro-Sud per venti di Maestrale, con forti raffiche su Sardegna e Sicilia.

Previsioni meteo per giovedì 8 aprile

Giovedì prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso in quasi tutta Italia, con qualche nuvola in più solo tra Liguria e Toscana, comunque senza piogge. Temperature massime stazionarie o in ulteriore calo in Calabria e Sicilia, in sensibile rialzo nel resto del Paese. Venti in generale attenuazione.