L’anticiclone nord-africano si consolida sull’Italia, garantendo condizioni meteo più stabili anche alle regioni settentrionali. Tra la giornata di oggi e quella di sabato il Belpaese vivrà una fase di tempo soleggiato praticamente ovunque, con l’eccezione di un po’ di instabilità sulle regioni alpine e nelle vicine aree di pianura che saranno lambite dalle perturbazioni atlantiche.

Nel frattempo sta aumentando anche il caldo: al Centro-Sud le temperature massime toccheranno diffusamente i 34-35 gradi ma con punte anche di 40 gradi e oltre nelle regioni meridionali e nelle Isole maggiori. Anche al Nord, sebbene con valori più contenuti, tornerà a farsi sentire un caldo afoso piuttosto fastidioso.

Le previsioni meteo per giovedì 29 luglio

Le condizioni meteo sono in ulteriore miglioramento al Nord: la giornata sarà nel complesso soleggiata e stabile anche se non mancherà ancora qualche annuvolamento sparso, questa mattina al Nord-Ovest e nel pomeriggio sulle aree montuose. Nel resto d’Italia prevalenza di cielo sereno o poco nuvoloso.

Temperature in aumento al Nord, senza grandi variazioni al Centro-Sud dove sarà l’ennesima giornata estremamente calda: si toccheranno punte di 37-38 gradi al Centro, fino a 41-42 gradi in Puglia e Calabria. Venti in generale di debole intensità, mari in prevalenza calmi o poco mossi.

Le previsioni meteo per venerdì 30 luglio

Torna ad aumentare la nuvolosità al Nord, specie su Alpi e Prealpi, con la formazione di improvvisi temporali pomeridiani; verso sera osserveremo un parziale coinvolgimento anche delle pianure di Piemonte, Lombardia e Veneto. Nel resto d’Italia sarà una giornata pienamente soleggiata con un cielo sereno o al più poco nuvoloso.

Temperature massime in generale stazionarie, con clima molto caldo nelle regioni centro-meridionali e in particolare al Sud, dove i valori arriveranno di nuovo intorno ai 40 gradi.