Giovedì 25 maggio la perturbazione (la numero 7 del mese) che sta lambendo l’Italia porterà ancora tempo instabile, specie al Nordovest e regioni centrali: in Emilia e Romagna, invece, la situazione tornerà a migliorare, con poche piogge residue confinate sull’Appennino. Nei giorni successivi, e in particolare nel fine settimana, l’instabilità tenderà a smorzarsi ovunque e di conseguenza il tempo risulterà in prevalenza soleggiato, con gli eventuali temporali che saranno per lo più brevi e a carattere isolato, per lo più concentrati su Alpi, Appennino e zone interne delle Isole Maggiori, in un contesto caratterizzato da temperature intorno alla media.

Le previsioni meteo per oggi, giovedì 25 maggio

Giovedì prevalenza di tempo bello lungo le coste adriatiche. Nuvole altrove: nel corso del giorno rovesci e temporali isolati su Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta, Lombardia, Toscana, Umbria, Lazio, zone interne dell’Abruzzo, Appennino Meridionale, interno della Sicilia e rilievi sardi. Temperature massime in ulteriore calo al Nord-Ovest e gran parte del Centro.

Le previsioni meteo per venerdì 26 maggio

Venerdì in prevalenza soleggiato al Nord, Toscana, Umbria, Marche e Sardegna, a eccezione di isolati acquazzoni pomeridiani sulle Alpi Orientali. Giornata tra sole e nuvole nel resto d’Italia: rovesci e temporali isolati, specie al pomeriggio, su Lazio, Appennino Abruzzese e Molisano, Campania, Basilicata, Calabria e interno della Sicilia. Temperature massime in rialzo al Centro-Nord, in leggero calo invece al Sud.