Anche la giornata di martedì 23 marzo sarà segnata da condizioni meteo dal sapore invernale: l'Italia è ancora alle prese con l'aria fredda giunta negli ultimi giorni, capace di favorire anche l’insistenza di piogge e nevicate fino a bassa quota su medio versante adriatico e regioni meridionali. La sensazione di freddo viene inoltre accentuata dai gelidi venti settentrionali che continuano a soffiare su gran parte del Centro-Sud e Isole Maggiori.

La situazione meteo cambierà nei prossimi giorni: la parte centrale della settimana infatti sarà caratterizzata dalla graduale espansione dell’alta pressione sul Mediterraneo Centrale, con parziale coinvolgimento della nostra Penisola, dove quindi il tempo si presenterà in prevalenza soleggiato e stabile, con venti in attenuazione e temperature più miti, in linea con le medie del periodo.

Previsioni meteo per martedì 23 marzo

Martedì prevalenza di cielo sereno al Nord e su Toscana, Umbria, Marche, Lazio, coste campane e Sardegna. Nuvole sul resto d’Italia: qualche pioggia, specie nella prima parte del giorno, su Abruzzo, Molise, Puglia e Basilicata, con nevicate fino a quote molto basse sulle zone interne di queste regioni; piogge residue anche su Calabria e Sicilia, con nevicate sui rilievi oltre 600-800 metri.
Temperature massime in generale stazionarie o in leggero calo.

Previsioni meteo per mercoledì 24 marzo

Mercoledì osserveremo un’alternanza tra sole e nuvole in Abruzzo, in Molise e sulle regioni meridionali, ma in generale senza piogge o nevicate. Cielo sereno o al più poco nuvoloso sulle altre regioni.
Temperature massime quasi dappertutto in crescita e più vicine ai valori medi stagionali.