Tra venerdì 23 e la prima parte di sabato 24 aprile una nuova perturbazione (la n.9 di aprile) sarà causa di altre piogge e temporali, ancora una volta soprattutto sulle regioni meridionali, mentre nel resto del Paese dovrebbero prevalere condizioni di tempo stabile e in gran parte soleggiato. Nel frattempo le temperature, già risalite verso valori più in linea con la norma, tenderanno a crescere ulteriormente, in particolare nel fine settimana quando saranno possibili massime oltre i 20 gradi in molte zone del Centro-Nord e sulle Isole, con locali punte fino a 24-26 gradi, specie domenica quando l’alta pressione, già in rinforzo nella giornata di sabato, abbraccerà temporaneamente tutta l’Italia garantendo condizioni di tempo stabile e soleggiato dappertutto. All’inizio della prossima settimana sembra molto probabile il ritorno di nubi e piogge a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione che interesserà il Nord e parte del Centro, mentre al Sud e sulle Isole le calde correnti sciroccali che accompagnano il sistema nuvoloso determineranno un più sensibile rialzo termico.

Previsioni meteo per venerdì 23 aprile

Ancora piogge, anche sottoforma di rovescio o temporale, soprattutto al Sud e sulle Isole, ma in maniera più localizzata anche su Abruzzo e Molise. Tempo più soleggiato nel resto del Paese, anche se non mancheranno dei parziali annuvolamenti e brevi rovesci sulle Prealpi lombardo-venete e sull’Appennino centrale.

Temperature massime fino a 18-22 gradi. Giornata ventilata al Centro-Sud, in particolare sul settore ionico dove soffierà lo Scirocco.

Previsioni meteo per sabato 24 aprile

Tempo soleggiato al Centro-Nord, con qualche annuvolamento in mattinata al Nord-Ovest, in Abruzzo e Molise. Tendenza a un miglioramento anche in Sardegna, ma con ancora la possibilità di brevi rovesci pomeridiani all’interno. Cielo nuvoloso al Sud e in Sicilia con residue piogge su Puglia, settori ionici, Appennino e Sicilia tirrenica, in esaurimento al pomeriggio.

Temperature in leggero ulteriore aumento, specie al Centro-Nord dove si toccheranno punte di 23-24 gradi. Venti in prevalenza settentrionali, ancora moderati al Sud e in Sicilia.