La perturbazione che ha raggiunto l’Italia nella giornata di mercoledì 21 aprile (la n.8 di aprile), nelle prossime ore porterà ancora  piogge sparse e qualche rovescio soprattutto sulle Isole, al Sud e sulle aree limitrofe del Centro, mentre un po’ di instabilità insisterà al Nord-Est e lungo l’Appennino centro-settentrionale. Tra venerdì e la prima parte di sabato un altro impulso perturbato (perturbazione n.9) sarà causa di altre piogge e temporali, ancora una volta soprattutto sulle regioni meridionali, mentre nel resto del Paese dovrebbero prevalere condizioni di bel tempo, più deciso al Nord.
Nel frattempo le temperature, già risalite verso valori vicini alle medie stagionali, tenderanno a crescere ulteriormente, in particolare nel fine settimana quando saranno possibili massime oltre i 20 gradi in molte zone del Centro-Nord e sulle Isole, con punte fino a 24-25 gradi, specie domenica quando l’alta pressione, già in rinforzo nella giornata di sabato, abbraccerà temporaneamente tutta l’Italia favorendo generali condizioni di tempo stabile e soleggiato. All’inizio della prossima settimana, l’alta pressione si indebolirà a causa del probabile arrivo di una nuova perturbazione che interesserà il Nord e parte del Centro, mentre le calde correnti sciroccali che accompagneranno il sistema nuvoloso determineranno un’impennata delle temperature al Sud e sulle Isole dove si potranno anche superare i 25 gradi.

Previsioni meteo per giovedì 22 aprile

Tempo in prevalenza soleggiato al Nord-Ovest. Ancora un po’ instabile, invece, al Nord-est, con possibili brevi piogge o temporali fra Emilia e Venezie. Nuvolosità più diffusa al Centro-Sud e sulle Isole, con piogge sparse e locali rovesci maggiormente insistenti tra Lazio, Abruzzo, Molise, Sud, Sicilia e Sardegna orientale.

Temperature massime in lieve aumento al Nord-Ovest e sulle Isole, altrove stabili o in lieve calo. Ventoso per Scirocco al Sud e sul Tirreno. Mari molto mossi in prossimità delle isole maggiori.

Previsioni meteo per venerdì 23 aprile

Ancora piogge, anche sottoforma di rovescio o temporale, soprattutto al Sud e sulle Isole, ma in maniera più localizzata anche su Abruzzo e Molise. Tempo più soleggiato nel resto del Paese, con le schiarite più ampie al Nord e in Toscana.

Temperature massime in leggero aumento al Centro-Nord con valori in generale compresi tra 15 e 20 gradi e possibili locali punte leggermente superiori al Nord, regioni tirreniche e Isole. Giornata ventilata al Centro-Sud, in particolare sul settore ionico dove soffierà lo Scirocco.