Tra le giornate di mercoledì 21 e giovedì 22 aprile una nuova perturbazione, la numero 8 del mese di aprile, influenzerà le condizioni meteo in molte regioni. Mercoledì le precipitazioni riguarderanno soprattutto il Nord e la Sardegna, mentre giovedì vivremo ancora condizioni di instabilità al Nord-Est, ma con le piogge che riguarderanno gran parte del Centro-Sud.

Tra venerdì e sabato è molto probabile il passaggio di un’altra perturbazione (la numero 9 di aprile) che potrebbe portare altre piogge insistenti e temporali, ancora una volta soprattutto sulle regioni centro-meridionali e in Sardegna.
In compenso le temperature nei prossimi giorni tenderanno a salire e ad allinearsi alle medie stagionali, anche per l’attivazione di venti di Scirocco.

Le previsioni meteo per mercoledì 21 aprile

Nuvolosità in progressivo aumento su gran parte d’Italia, anche se non mancheranno le schiarite, soprattutto sulle regioni adriatiche e al Sud. Piogge sparse al Nord: deboli precipitazioni più diffuse su Piemonte e Valle d’Aosta, piogge isolate sulla Liguria e in Lombardia, in estensione verso il Nord-est dove non si escludono locali e brevi temporali in Veneto. Locali piogge riguarderanno anche il nord della Sardegna, e in serata la Sicilia.

Temperature massime in lieve calo al Nord-Ovest, in ulteriore aumento invece al Sud e Isole con possibili punte fino a 20 gradi. Venti di Scirocco in moderato rinforzo sui mari di ponente.

Le previsioni meteo per giovedì 22 aprile

Giovedì situazione in miglioramento con prevalenza di sole al Nord-Ovest. Tempo ancora instabile al Nord-Est, con brevi rovesci o temporali specialmente nel pomeriggio fra Emilia e Venezie. Tendenza a schiarite in Toscana. Nuvolosità più diffusa al Centro-Sud e sulle Isole, con le piogge che insisteranno soprattutto tra Lazio, Abruzzo, Molise, nord della Puglia e Campania.

Temperature minime in aumento quasi ovunque; valori massimi in lieve aumento al Nord-Ovest e in Sardegna, altrove stabili o in lieve calo. Venti tesi di Scirocco sul Tirreno; i mari risulteranno molto mossi specialmente in prossimità delle Isole Maggiori.