Da mercoledì 16 giugno il caldo tenderà ad aumentare, con valori che nei giorni successivi potranno raggiungere punte di 34-35°C.

Nel dettaglio mercoledì 16 avremo prevalenza di sole; il cielo si presenterà per lo più sereno o leggermente velato. Nel pomeriggio aumenterà la nuvolosità sulle zone montuose del Nord dove saranno possibili locali e brevi temporali di calore su Alpi e Appennino emiliano occidentale.

Temperature in aumento; valori intorno alle medie nelle regioni meridionali e in Sicilia con massime per lo più comprese tra 26 e punte di 28-29 gradi. Clima più caldo al Centro-Nord e in Sardegna con temperature diffusamente vicine ai 30 gradi e punte di 32-33. Venti moderati o tesi di Scirocco nel Canale di Sardegna; in prevalenza deboli o molto deboli nel resto d’Italia, salvo temporanei rinforzi di brezza lungo i litorali, di Scirocco nel Canale di Sicilia e di Maestrale nel Canale d’Otranto. Mari: mosso il Canale di Sardegna; in generale poco mossi gli altri bacini, fino a localmente calmi quelli centro-settentrionali.

La seconda parte della settimana sarà caratterizzata dall’alta pressione africana che determinerà tempo bello, da piena estate al Centro-Sud, con caldo in deciso aumento. Più incerta la tendenza per il Nord perché potrebbe essere lambito da una perturbazione in transito tra l’Europa occidentale e centrale.